Vitamina C, amica del benessere

La vitamina C è una delle vitamine idrosolubili fondamentali per l’organismo: è antiossidante, stimola la guarigione delle ferite, innalza le difese immunitarie, bilancia i livelli di vitamina E, previene le emorragie.

E se non assumiamo abbastanza vitamina C? La sua carenza può provocare stanchezza, debolezza, dolori muscolari e mancanza di appetito; inoltre ne risentono le ossa e i muscoli. La vitamina C è fondamentale anche per l’assorbimento di ferro da parte dell’organismo.

Scopriamo nel dettaglio quali sono le funzioni più importanti e i principali benefici della vitamina C:

  • È un potente antiossidante: previene l’invecchiamento e l’azione nociva dei radicali liberi.
  • Bilancia i livelli di vitamina E.
  • Previene le emorragie capillari.
  • È importante per la riparazione dei tessuti; stimola la guarigione delle ferite.
  • Aiuta il sistema immunitario.
  • Garantisce benessere fisico e mentale.

Come le altre vitamine, non viene autoprodotta dall’organismo ma può essere assunta solo attraverso l’alimentazione: per questo è importante conoscere e scegliere i cibi ne sono più ricchi.

Ecco la top ten!

  1. Uva
  2. Ribes
  3. Peperoni
  4. Cime di rapa
  5. Rucola
  6. Kiwi
  7. Broccoli, cavoli e cavolfiori
  8. Fragole
  9. Spinaci
  10. Arance e limoni

Essendo una molecola molto delicata, è consigliabile consumare gli alimenti che la contengono il prima possibile dopo la raccolta e la maturazione.

Share on facebook
Facebook
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email